Possiamo ancora dirci europei?

Possiamo ancora dirci europei? In questa puntata, attraverso il discusso romanzo di Michel Houellbecq, Sottomissione, esploreremo gli scenari di una crisi, quella dell’Unione Europea, che sembra soffocare ogni possibilità di costruire un immaginario condiviso. Non ci resta dunque che sottometterci o rassegnarci a un’Europa delle passioni tristi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *